libro nero

Get Flash to see this player.

servizio di Angela Rosicarelli


Nuovo assetto stradale di Via Madonna dei Monti

Forse non ci sperava più nessuno, e invece ecco che il manto stradale di via Madonna dei Monti e via dei Serpenti è stato ripristinato e finalmente sono state coperte buche ed insidie che rendevano la vita difficile a motorini e pedoni.
E per gli automobilisti della zona, tutti costretti a lasciare la macchina in strada, quali sono le novità?
Le peggiori possibili!
Se se ne fa una dritta, se ne storce subito un’altra.
Infatti i pochi parcheggi residui, dopo l’abolizione di quelli di Via del Boschetto e la nascita delle fioriere spontanee accanto ai negozi, ora in Via Madonna dei Monti sono stati annullati da una segnaletica che consente la sosta solo ai motorini. A chi giova ciò? Certo non ai residenti!
Certamente vengono agevolati gli studenti della vicina università e tutti coloro che la sera scendono, come orde barbare, a divertirsi e rifocillarsi nei tanti locali alla moda.
Tavolini selvaggi ovunque, macchine non autorizzate parcheggiate nei modi più assurdi, senza nessun rispetto per gli altri, gente in mezzo alla strada che beve e passeggia non pagando né ticket, né permessi, rendendo impossibile la circolazione e la sosta ai poveri monticiani che pagano il permesso per accedere e sostare in casa propria.
Qualche tempo fa riuscimmo faticosamente ad avere il permesso di sostare in Via degli Annibaldi, e ora? Il cartello non menziona più il settore F e i vigili, interpellati, asseriscono di non sapere niente.
Cosa ne dobbiamo fare delle nostre auto?
A cosa mira tutto questo?
A costringere i cittadini a cedere il rione, reso invivibile, a papaveri e radical chic? A coloro che girano per moda in bicicletta e poi si muovono in auto blu? Che non ha bisogno di parcheggio!
Se questo è lo scopo, vi comunico che è una battaglia persa!
I residenti del rione Monti sono stanchi di essere vessati a vantaggio dell’economia del denaro, senza rispetto della persona.
Dopo aver sfrattato gli artigiani, non accetteremo lo spopolamento del rione.v Non vogliamo diventare Campo dei Fiori! Vogliamo mantenere la nostra dignità e i nostri diritti.


servizio di Angela Rosicarelli


04/12/2009


A cura della redazione di Monti TV Testata Giornalistica reg. Tribunale di Roma n° 433/2005 del 8/11/2005 Monti TV www.montitv.it info@montitv.it 066784526 Via del garofano, 1 - 00184 Roma



 Stampa